mercoledì 1 febbraio 2012

Crolla il magrodome centrale della Costa Concordia

La povera Costa Concordia sta diventando sempre più un relitto: oggi il magrodome della piscina centrale si è staccato dalla nave ed è finito in mare. E il meteo non sta certo giocando a favore: da domani è previsto un ulteriore peggioramento. Oggi la Concordia si è spostata di 7,5 cm in 7 ore.

Nessun commento:

Posta un commento